domenica 9 marzo 2014

ARPA ROMPE IL SILENZIO SULL'INCENERITORE MARCEGAGLIA

Il mistero dei collaudi a caldo non è ancora risolto, ma queste risposte di ARPA Puglia all'Osservatorio Rifiuti Zero di Cerignola rimarcano un interrogativo di fondo: è possibile accendere l'impianto, sia pure in fase di test condotti "privatamente", senza il rilascio dei certificati di agibilità e quelli di conformità urbanistico-edilizia?
http://www.statoquotidiano.it/08/03/2014/inceneritore-marcegaglia-2-sopralluoghi-arpa-attesa-per-rispetto-prescrizioni/195976/

Nessun commento:

Posta un commento