sabato 17 novembre 2012

Inceneritore a Trinitapoli: si va alla Corte Costituzionale

Nel 2010 il Comune di Trinitapoli ha espresso parere negativo sul progetto della ditta "Energie Verdi Srl" per la costruzione di una centrale elettrica a biomasse di 56 MW sulla strada Vecchia Canosa, fra Trinitapoli e San Ferdinando; parere negativo ribadito dall'ARPA in conferenza dei servizi. Successivamente la Regione Puglia notificava il preavviso di rigetto dell’autorizzazione unica, in cui erano menzionati i pareri contrari esp essi dall’Arpa Puglia e dal Comune di Trinitapoli in sede di conferenza di servizi. Il preavviso era fondato sul mancato rispetto “del requisito previsto dall’art. 4 legge Regione Puglia n. 31/2008 che vieta la realizzazione in zona agricola di impianti a biomasse salvo che gli stessi non siano alimentati per almeno il 40% da filiera corta”; parere adotatto dalla stessa Provincia BAT. La Energie Verdi Trinitapoli s.r.1. ha proposto un ricorso alla Corte Costituzionale, controargomentando che la legge regionale pugliese disciplinerebbe solo le biomasse solide, e non le biomasse liquide, come appunto per la centrale proposta a Trinitapoli .... Ricomincia il patibolo! Ricordiamo che a Trinitapoli, la Sorgenia aveva richiesto anni fa al Ministero dell'Ambiente l'autorizzazione per un rigassificatore, proposta poi sospesa. Per leggere il BURP:http://www.regione.puglia.it/index.php?page=burp&opz=getfile&file=o-2.htm&anno=xliii&num=165

Aggionamento 2014 - Com'è andata a finire? LEGGI QUI.

domenica 11 novembre 2012

Centro di documentazione "Nicola Lovecchio"

Nemo profeta in patria ... Nicola Lovecchio dà il nome ad un centro di documentazione nato a Brindisi, ma Manfredonia lo ha dimenticato nonostante quello che sta uscendo dal suo sottosuolo e nessuna indagine epidemiologica sia stata avviata su lavoratori e cittadini: http://www.brindisibenecomune.it/index.php?option=com_content&view=article&id=366&lang=en

venerdì 9 novembre 2012

In vendita i DVD di "Noi Bruciamo gli Elefanti"

Ecco pronti i DVD di Noi bruciamo gli elefanti! Il prezzo é di 10 euro. Grafica e confezione fatta ad arte! A Cerignola, i dvd si possono trovare in vendita nell'edicola Mercadante (di fronte alla piazza) o all'edicola di Piazza della Repubblica (di fronte al comune) e alla Bottega Stesso Sole! Per la consegna a mano a Foggia, scrivere una email a capitanatarifiutizero@gmail.com. Oppure è possibile scrivere direttamente all'autore sulla pagina facebook "Noi bruciamo gli elefanti", chiedendone la spedizione. Grazie a tutti! Cliccare qui per vedere il trailer lungo

sabato 3 novembre 2012

Ex Saibi, Margherita: Il progetto di "bonifica"

Riccardi: “Farei vivere miei cari vicino l’inceneritore”. Infatti, un parente ci lavorerebbe, secondo voci

Finalmente è arrivata la risposta alle 10 domande sull'inceneritore ETA-Gruppo Marcegaglia in esclusiva su Stato Quotidiano: secondo un commento malizioso di un anonimo, Angelo Riccardi ci farebbe lavorare dei parenti all'impianto.
In attesa della pubblicazione delle nostre controrisposte, leggiamo cosa ha scritto il sindaco di Manfredonia: http://www.statoquotidiano.it/02/11/2012/con-tecnologie-adeguate-farei-vivere-miei-cari-vicino-inceneritore/109245/. Chissà che anche la famiglia Riccardi non stiano vivendo lo stesso dramma salute-lavoro degli operai dell'ILVA e dei taratini ...

3/11 FLASHMOB "VENDO-LA CAPITANATA"

Sabato 3 novembre 2012 17,30 Via Duomo, 6 (Altro Cinema, zona piazzetta) - Foggia
Collegamento all'evento su facebook: https://www.facebook.com/events/396828413721099/?ref=ts&fref=ts